All on 4. Le domande frequenti.

//All on 4. Le domande frequenti.

Perché il 98% dei dentisti raccomanda l’implantologia All on 4 ?

Secondo il nostro parere questa tecnica chirurgica, semplice, rapida e facile da eseguire (alle volte anche computer assistita), rende l’implantologia dentale immediatamente accessibile anche ai dentisti meno esperti. Ogni dentista ha così a disposizione un protocollo veloce ed economico per riabilitare l’apparato masticatorio che trova indicazione solo nelle riabilitazioni totali dell’arcata superiore ed inferiore soprattutto in pazienti edentuli.  Tuttavia questa tecnica viene utilizzata costantemente anche in casi di pazienti con denti residui da estrarre.  Non a caso l’All on 4, anche per essere il trattamento più economico, è diventato il cavallo di battaglia dei centri “low cost”.
Al paziente, di solito, viene raccomandato questo tipo di intervento convincendolo che:

  • in breve tempo ci sarà una ripresa della sua naturale funzionalità masticatoria,
  • ritroverà subito il sorriso perduto,
  • si dimenticherà di aver portato una dentiera.
  • la spesa sarà contenuta, quindi sostenibile anche da un genere di clientela che ha una limitata disponibiltà economica.
    Tutto ciò, bisogna riconoscerlo, è molto, molto convincente.

Perché è diverso l’All on 4 rispetto alle altre tecniche implantari?

La tecnica All on 4 consiste nell’inserimento di soli 4 impianti dentali, di cui due laterali inclinati, per sfruttare appieno la qualità dell’osso delle regioni anteriori. Prevede, inoltre, in ogni caso, l’utilizzo di una flangia di falsa gengiva artificiale. Per rendere l’idea l’All on 4 non è altro che una dentiera fissa senza palato.
E’ una tecnica chirurgica piuttosto invasiva perché, nei casi di pazienti con ancora dei denti, dopo averli estratti, è necessario asportare l’osso alveolare (l’osso dove erano alloggiati i denti rimossi) al fine di creare lo spazio per la falsa gengiva artificiale.

All on 4 quali sono i vantaggi?

All on 4 è indubbiamente un tipo di intervento rapido.
Entro 24 ore dall’inserimento degli impianti dentali è possibile procedere con il protocollo di carico immediato (ovverosia si può subito avvitare sugli impianti una protesi dentale composta da 10-12 denti).
I costi per il paziente sono inferiori rispetto all’implantologia tradizionale, specialmente quando il paziente scelga come protesi “definitiva” un manufatto completamente in resina.

Come sarà la mia bocca dopo All on 4, quali sono gli svantaggi?

Questa riabilitazione in sostanza, é per definizione, come abbiamo già ricordato, una dentiera fissata sugli impianti.
La fuoriuscita dei denti avviene perciò da una falsa gengiva artificiale.
Il paziente si dovrà accontentare che i suoi denti finti emergano da una gengiva altrettanto finta. La presenza di una falsa gengiva, soprattutto di dimensioni non trascurabili, può essere un ingombro fastidioso. Una riabilitazione sull’arcata superiore superiore con falsa gengiva non è esente da problemi estetici (quando si sorride si espone di più l’arcata dentale superiore e si può notare la falsa gengiva).

Occorre anche considerare che oggi la notevole incidenza di perimplantite (processo infiammatorio che porta alla perdita di osso intorno agli impianti) ci invita alla prudenza. Con il protocollo All on 4 si rischia seriamente, a causa dell’amputazione ossea prevista da questa tecnica, di non avere più osso residuo per posizionare nuovi impianti in sostituzione di quelli eventualmente andati perduti. A questo punto l’unica soluzione riabilitativa per il paziente non potrà che essere la protesi mobile (dentiera).

All on 4, entrambe le arcate

Un tipo di All on 4 su entrambe le arcate (si nota la falsa gengiva).

All on 4: finta gengiva

Un altro tipo di All on 4, con falsa gengiva, su entrambe le arcate.

Riuscirò a mantenere un’igiene accurata dei miei nuovi denti?

Certamente l’impegno richiesto per l’igiene domiciliare dopo una riabilitazione con All on 4 sarà maggiore. E’ facile immaginare che riuscire a pulire accuratamente negli spazi dietro una falsa gengiva sarà un impresa non sempre agevole, soprattutto nel caso in cui la flangia di resina sia di grosse dimensioni.

Conclusioni

Se desideri una riabilitazione estetica ottimale, senza finte gengive e con l’emergenza dei nuovi denti dalle tue gengive naturali, vi è la soluzione che ti potrà accontentare. Ti invitiamo a leggere l’articolo cliccando su: OnlyOne.

2018-03-20T16:18:58+00:00 18 settembre 2017|Implantologia All-on-4®|
INFO E PRENOTAZIONI