Cause denti gialli, conoscerle per evitarle

//Cause denti gialli, conoscerle per evitarle

Denti gialli rimedi

Il colore dei denti è una caratteristica geneticamente determinata, ognuno ha il suo, un po’ come succede per pelle e capelli; per ognuno di noi il colore è influenzato in maniera diversa sia dallo spessore dello smalto dentale, sia dalla porzione più interna (dentina). Lo smalto è traslucido e non ha un colore proprio, ma riflette quello della dentina sottostante. La dentina ha un colore giallastro, per cui le diverse sfumature di giallo costituiscono la base della colorazione del dente. Con l’età che avanza si ha fisiologicamente un’alterazione cromatica dei denti, la cui colorazione inizia ad assumere tinte sempre più giallognole (denti gialli) ed anche più scure.

Quali sono le cause dei denti gialli ?

Cause alimentari e da cattive abitudini:

  1. Assunzione frequente di alimenti altamente pigmentanti come caffè, tè, cioccolato, liquirizia, mirtilli, caramello, bibite colorate.
  2. Il fumo di sigaretta è notoriamente responsabile delle macchie sui denti e della loro colorazione giallo-brunita (denti gialli) come d’altra parte il fumo del sigaro e della pipa o la oramai poco diffusa, almeno nel nostro paese, abitudine di masticare tabacco.

Cause legate alla cattiva igiene orale:

I depositi non rimossi di placca dentale o di tartaro possono portare ad avere denti gialli.

Una scarsa o cattiva igiene orale è altresì responsabile di processi cariosi (carie) che possono evidenziarsi inizialmente con macchie gialle sul dente interessato.

Denti gialli: cosa fare ?

Oggi fortunatamente disponiamo di soluzioni innovative ed al passo con le nuove scoperte scientifiche, quali lo sbiancamento professionale, che ci permettono, anche con l’ausilio del laser, di risolvere questo problema al fine di poter ottenere per i nostri pazienti quello che viene definito “un bel sorriso”.

cover sbiancamento dentale
2017-09-27T05:44:14+00:002 luglio 2015|Lo sapevate che?|
INFO E PRENOTAZIONI