Implantologia computer guidata, la nuova frontiera per gli impianti dentali

/Implantologia computer guidata, la nuova frontiera per gli impianti dentali
Implantologia computer guidata, la nuova frontiera per gli impianti dentali 2017-11-30T13:25:03+00:00
  • Laser e parodontite

Implantologia computer guidata

Negli ultimi anni l’avvento dell’ implantologia computer guidata ha accresciuto la possibilità di intervenire con successo in molti casi clinici limitando l’invasività chirurgica e guidando la mano del chirurgo allo scopo di aumentarne la sicurezza nell’inserimento degli impianti dentali.

Uno dei sistemi di pianificazione chirurgica digitale più evoluti, utilizzato anche nella nostra Clinica, è il NobelClinician della NobelBiocare.

Implantogia computer guidata: in che cosa consiste?

  • Elaborazione e la trasformazione della TAC del paziente in un modello 3D in modo da potere visualizzarne il cranio e la bocca in maniera tridimensionale.
    Simulazione (pianificazione) dell’intervento al computer, con posizionamento ottimale degli impianti dentali.
  • Invio della pianificazione, tramite Internet, ad un centro di produzione industriale robotizzato in Svezia che confeziona una dima chirurgica.
  • Questa dima, (mascherina che riproduce la posizione degli impianti simulata al computer) viene posizionata nella fase chirurgica nella bocca del paziente. La sua funzione è quella di guidare gli impianti nella stessa posizione pianificata digitalmente.

Implantologia computer guidata: quali sono i vantaggi?

Implantologia computer guidata: una pianificazione 3D dell'arcata superiore.

Ridurre l’invasività chirurgica.
Beneficio per il paziente: oltre ad una più veloce e fisiologica guarigione dei tessuti, dolore, sanguinamento e gonfiore, tipici della implantologia tradizionale, sono praticamente assenti. Questo aumenta la possibilità di trattare pazienti con particolari patologie come il diabete o i pazienti cardiopatici e può garantire a tutti la possibilità, nel giro di 24 ore, di tornare ad una vita sociale e lavorativa pressoché normale con i nuovi denti.

Possibilità per il chirurgo di sfruttare aree di osso, per posizionare gli impianti, non individuabili con una chirurgia tradizionale.
Beneficio per il paziente: Grazie a questa tecnologia si riducono enormemente i tempi ed il numero degli interventi (tipo innesti ossei o complesse procedure di rigenerazione ossea) in caso di situazioni con quantità limitata di osso (poco osso).

Implantologia computer guidata: vi sono dei rischi ?

Il rischio più grande è l’incongruenza tra quella che è la pianificazione dell’inserimento degli impianti dentali sul computer ed il loro reale posizionamento nella bocca del paziente. Quando ciò avviene è la conseguenza di uno spostamento della dima chirurgica, dovuto al fatto che questa appoggia sulla gengiva che è un tessuto molle, quindi non rigido e stabile.

Nella nostra Clinica per ovviare a questo problema siamo riusciti, tramite un sistema di controllo digitale, a prevedere e verificare con estrema precisione, prima della chirurgia implantare, quale sarà la reale posizione finale degli impianti dentali pianificati sul computer. Questo innovativo sistema di controllo digitale è stato ideato dal Dr. Roberto Villa e pubblicato nel mese di novembre 2014 sulla rivista americana The Journal of Prosthetic Dentistry. Il sistema è stato inoltre brevettato (brevetto internazionale accettato nel marzo 2013) ed é sul mercato con il nome di Safe Surgery Kit.

INFO E PRENOTAZIONI