Garanzia impianti dentali e certificato implantare

//Garanzia impianti dentali e certificato implantare

L’intervento di implantologia dentale è terminato.
Con le raccomandazioni ed istruzioni post-operatorie ti sarà consegnato un certificato implantare con garanzia impianti dentali.

Certificato implantare. Di che cosa si tratta?

Il certificato implantare è un certificato che contiene preziose informazioni sugli impianti dentali che ti sono stati inseriti:

1  la ditta che produce l’impianto,
2  il nome dell’impianto,
3  la lunghezza,
4 il diametro,
5  i riferimenti dei componenti (pilastri) che si avvitano sull’impianto.

Cosa c’è inoltre sul certificato implantare

Sul certificato implantare sarà presente la data dell’inserimento ed il posizionamento, cioè in quale zona della mascella o della mandibola è stato inserito l’impianto. In caso di problemi tu potrai ottenere facilmente assistenza ovunque tu sia. Ti saranno forniti dei numeri verdi per qualsiasi necessità nel caso tu fossi all’estero.

Garanzia impianti dentali. Cosa prevede?

Sfatiamo un mito! Garanzia impianti dentali a vita 😉

Non esiste una garanzia a vita per gli impianti dentali sebbene, in alcuni siti anche autorevoli, potrai trovare a la voce “garanzia a vita” oppure “siamo in grado di garantire i tuoi impianti a vita”.
La garanzia che viene data, dalle ditte migliori, è di 10 anni sulla singola vite (impianto dentale).

Altra cosa importante: fai attenzione e chiedi sempre anche la garanzia sulla componente protesica. Alcune ditte, sempre autorevoli, la garantiscono solo 5 anni.

Garanzia impianti dentali. Da paziente, quali sono i tuoi obblighi?

  • mantenere un’igiene orale domiciliare scrupolosa con i giusti strumenti che l’igienista dentale ti consiglierà in base alla tua riabilitazione protesica.
  • presentarti ai controlli periodici di igiene orale. La frequenza dei controlli non è standard. Ogni paziente è a se. Gli intervalli di tempo tra un controllo e l’altro vanno assolutamente personalizzati.
  • presentarti ai controlli radiologici 1 volta l’anno. Ti verranno fatte delle piccole radiografie endorali per ogni singolo impianto. La panoramica dentale non serve.
  • comunicare al dentista se si manifestano delle infiammazioni.

Garanzia impianti dentali

Non pensare che una volta inseriti gli impianti dentali, essendo in titanio, possano durare a vita. E’ qui che ti sbagli e ti spiego il perché! I tessuti gengivali che circondano l’impianto sono più deboli dei tessuti che circondano il dente naturale ossia sono più attaccabili dalla placca batterica e dai piccoli residui di cibo. Però se seguirai i consigli e le raccomandazioni sopra riportate i tuoi impianti potranno durare veramente una vita. Per questo motivo sono molto importanti i controlli periodici e le radiografie annuali.

Hai qualche dubbio? Risposte alle tue domande.

La gengiva attorno all’impianto è gonfia, è normale?
No! può essere che, mentre mangiavi, ti si è infilato un granello oppure una spina. Contatta subito il tuo dentista.

La gengiva attorno all’impianto sanguina, cosa devo fare?
Non è normale che i tessuti gengivali sanguinino, ne attorno ad un’impianto dentale e nemmeno attorno ad un dente naturale. Contatta subito il tuo dentista.

La gengiva attorno all’impianto pulsa, è normale?
Se senti la gengiva pulsare può essere sintomo di un’infezione in atto. Contatta subito il tuo dentista.

Facciamo un esempio pratico

Ti si è gonfiata la gengiva ma, dopo avere fatto per alcuni giorni gli sciacqui con il collutorio a base di clorexidina, è passato tutto. Anche se la situazione ti pare migliorata, è sempre meglio contattare il tuo dentista! Può essere che si sia infilato un residuo di cibo tra la gengiva e l’impianto e sia ancora lì. Per evitare che la gengiva a breve si gonfi nuovamente, il residuo di cibo andrà rimosso. Solo il dentista potrà farlo.

Conclusione

Hai deciso di affidarti all’implantologia dentale per risolvere il tuo problema?
Ti accorgerai con i giorni che passano che la tua vita è cambiata. Tornerai a masticare e a sorridere liberamente. Hai fatto sicuramente qualche sacrificio, ma ne è valsa veramente la pena.

Chiama il tuo dentista in caso di dubbi

Segui scrupolosamente i consigli del tuo dentista e chiamalo per qualsiasi dubbio.
Non vuol dire essere “noiosi”, meglio controllare una volta in più che trovarsi con il dover rifare il lavoro implantare dopo pochi anni.

La durata degli impianti dentali dipende “in primis” dalla professionalità del tuo dentista e dal tuo modo accurato e preciso di seguire i suoi consigli.

INFO E PRENOTAZIONI