I denti del giudizio vanno sempre estratti?

//I denti del giudizio vanno sempre estratti?

I denti del giudizio, indicati anche con il nome di “ottavi”, sono i terzi molari permanenti (sia a destra che a sinistra) dell’arcata superiore e dell’arcata inferiore. Questi 4 molari sono chiamati così perché dovrebbero generalmente erompere (crescere, spuntare) al raggiungimento della maturità, intorno ai 18 anni. In realtà questi denti presentano una variabilità sia nella conformazione sia nel momento della loro eruzione.

Quali sono le cause che possono indurre un odontoiatra a deciderne l’estrazione ?

  1. Quando il dente del giudizio non ha spazio sufficiente per uscire in modo naturale, preme sulla gengiva e causa dolore o disturbi (pericoronite).
  2. Se si rivela cariato o è responsabile della carie del dente adiacente.
  3. Se il dente del giudizio è circondato da cisti follicolare .
  4. Se il dente del giudizio comincia a estrudersi. Questo capita quando un dente del giudizio è già stato rimosso (o è incluso) e quello opposto non trova opposizione; questo dente continuerà a uscire sempre di più alla ricerca del dente opposto su cui poggiare.
  5. Se il dente del giudizio crescendo tende ad ostacolare la corretta pulizia dentale. Per esempio quando erompe in modo distorto e non allineato con gli altri denti; questa posizione scorretta assunta dal terzo molare può impedire il passaggio del filo interdentale o dello scovolino e quindi portare a fenomeni cariosi a carico del dente del giudizio stesso o dei denti adiacenti.
  6. Quando la crescita obliqua dei denti del giudizio può favorire lesioni alle mucose o il deposito di residui di cibo in distretti particolari delle gengive o creare una tasca sul molare contiguo. E’ evidente che queste saranno condizioni che renderanno difficoltose le manovre di pulizia dentale e l’igiene orale tradizionale.
  7. Quando il dente del giudizio interferisce con un trattamento ortodontico (apparecchio). La decisione di estrarlo è però di competenza dell’ortodonzista.

Sono necessarie radiografie?

E’ sempre condizione necessaria, ma non sempre sufficiente, eseguire una panoramica (ortopantomografia) per valutare il livello di inclusione del dente, eventuali carie che lo interessino e la vicinanza con il nervo alveolare inferiore.
Se gli apici radicolari hanno uno stretto rapporto con il nervo alveolare inferiore è indicato eseguire una TAC Cone Beam per valutare eventuali rischi.

Nel caso venga prevista l’estrazione c’è da preoccuparsi?

uomo perplesso

Fortunatamente le attuali procedure diagnostiche consentono di limitare al minimo i rischi connessi a questo piccolo intervento.
L’estrazione di un dente del giudizio può durare da 15 min. a 1 ora in anestesia locale.

Pertanto, anche l’eventuale estrazione di denti del giudizio inclusi non determina necessariamente un post-operatorio problematico così come si è spesso portati a pensare, soprattutto se si seguono scrupolosamente le indicazioni fornite dal proprio dentista di fiducia.

E nella eventualità di estrazione precoce del dente del giudizio?

Diversi studi in letteratura confermano che nei casi in cui ne sia indicata l’estrazione precoce, quando quest’ultima viene eseguita prima dei 25-26 anni di età apporta generalmente i seguenti vantaggi:

  • un’estrazione più semplice
  • un post-operatorio più favorevole.

Post operatorio. Cosa fare ?

Il paziente è tenuto a seguire le indicazioni fornite dal medico odontoiatra ed assumere gli eventuali farmaci prescritti. Per qualche giorno andranno evitati gli sforzi fisici elevati e generalmente il  giorno stesso, o da quello successivo all’estrazione, si può tornare alle proprie abituali attività.

2018-11-08T09:55:54+00:0011 giugno 2014|Lo sapevate che?|0 Commenti
Dott Roberto Villa
E’ l’ideatore dell’innovativa tecnica di Implantologia Estetica Immediata OnlyOne®, la quale è stata recentemente pubblicata come “Nuova Tecnica” sull’importantissima rivista americana “The International Journal of Periodontics and Restorative Dentistry”. E' stato relatore a “Departement of Implant Dentistry della “Peking University”. Relazione sul “Carico immediato Post-estrattivo”

Scrivi un commento

INFO E PRENOTAZIONI