Impianto dentale dolore: la cosa che spaventa il paziente

//Impianto dentale dolore: la cosa che spaventa il paziente

Impianto dentale dolore, sia durante l’intervento e sia nel decorso post-operatorio dopo l’inserimento di un impianto dentale, è un’associazione di idee che rende spesso incerto e restio il paziente ad affrontare un intervento di implantologia dentale.
E’ un’ansia da dentista comune a moltissime persone ed esclusi i casi di odontofobia (paura del dentista  esagerata e patologica che necessita di un approccio particolare), oggi ci sono i mezzi e le strategie per vincerla.

Come in tutti gli interventi in odontoiatria anche in implantologia dentale è previsto l’uso di anestetico locale che anestetizza la zona da trattare per qualche ora.
Saranno anche somministrati al paziente degli antidolorifici che saranno scelti tenendo conto di eventuali allergie, intolleranze e all’uso concomitante di altri farmaci.
Grazie all’effetto di questi antidolorifici, non si avvertirà alcun disturbo durante l’intervento, ma nemmeno nel periodo post-operatorio, in quanto l’effetto antalgico si protrae per alcune ore.

Come superare la paura del dentista. Ho sentito parlare di sedazione cosciente, che cosa sarebbe?

Per superare la paura del dentista, è’ sempre più diffusa e richiesta la sedazione cosciente, che consiste nel somministrare al paziente sostanze analgesiche e sedanti per via endovenosa,che, senza addormentarlo, lo lasciano pienamente cosciente in grado di collaborare e rispondere alle eventuali domande del chirurgo. Durante la sedazione cosciente la paura svanisce ed il paziente rimane vigile, può seguire le fasi dell’intervento,ed ha la piacevole sensazione di avere la situazione sempre sotto controllo. La sedazione cosciente avviene in tutta sicurezza con l’assistenza di un medico specialista in anestesia e rianimazione.

E dopo l’intervento sentirò dolore ?

Nella fase post-intervento al paziente viene prescritta precauzionalmente una terapia antibiotica e gli viene consigliato di assumere un antidolorifico-antiinfiammatorio per qualche giorno. Il dolore post-operatorio, se dovesse comparire, in genere non è superiore, eccetto complicanze, a quello di una qualsiasi estrazione.

In genere i pazienti trattati con l’implantologia dentale, anche quelli più ansiosi, riferiscono di non avere sentito alcun dolore sia durante l’ inserimento di un impianto dentale che nella fase post-operatoria, tutti sono concordi nel ritenere ingiustificate le paure iniziali ed hanno un ricordo positivo di questa nuova esperienza.

Conclusioni

Cercate di vincere la paura del dentista e del dolore. L’inserimento di un impianto dentale, se eseguito da mani esperte, è un procedimento chirurgico sicuro, con altissime percentuali di successo e non più invasivo di altri interventi odontoiatrici (per es. l’estrazione di un dente irrecuperabile, la realizzazione di un ponte dentale, la cura per una carie, le devitalizzazioni dei nervi, l’estrazione di un dente del giudizio). Può sicuramente essere vissuto in tutta tranquillità.

2018-02-14T10:09:07+00:002 novembre 2015|Informazioni Impianti Dentali. Indicazioni|
Dott Roberto Villa
E’ l’ideatore dell’innovativa tecnica di Implantologia Estetica Immediata OnlyOne®, la quale è stata recentemente pubblicata come “Nuova Tecnica” sull’importantissima rivista americana “The International Journal of Periodontics and Restorative Dentistry”. E' stato relatore a “Departement of Implant Dentistry della “Peking University”. Relazione sul “Carico immediato Post-estrattivo”
INFO E PRENOTAZIONI