Impianto dentale dopo la perdita di un dente, subito o aspetto?

//Impianto dentale dopo la perdita di un dente, subito o aspetto?

Se perdo un dente, va sostituito subito o posso aspettare?
Il nostro consiglio è di sostituire al più presto la perdita dei denti naturali.

Quando perdi un dente malato e non viene sostituito, i denti adiacenti possono spostarsi dalla loro normale posizione; sovente si inclinano o tendono a fuoriuscire dalla loro sede perché sono alla ricerca di un nuovo equilibrio. Questo fenomeno di migrazione può interessare anche i denti antagonisti (quelli immediatamente sotto o sopra il dente perso) che, come sai, cercano possibilmente un nuovo contatto.

I denti rimasti tenderanno a colmare lo spazio vuoto lasciato dal dente perso?

Proprio così e immaginerai che la tua occlusione dentale potrebbe essere modificata apportando nel tempo difficoltà alla masticazione o addirittura un cambiamento della linea del tuo sorriso.

Vi sono ancora un paio di problemi che potrebbero insorgere se non sostituisci presto il dente mancante. Voglio parlartene.

1) Questi denti che si inclinano e si spostano possono generare, in certe aree, un affollamento non naturale e ti troverai costretto, per pulirli, a manovre più laboriose e complicate. Il rischio quindi è di andare incontro a:

2) Attenzione!!!  Quando si perde un dente è naturale un graduale riassorbimento dell’osso e della gengiva che lo ricopre. Questa perdita ossea potrebbe rivelarsi in futuro un problema in più per un eventuale inserimento di un impianto dentale.

Devi decidere perciò di sostituire prima possibile un dente perso. Come?

Il classico sistema per sostituire un dente mancate è il ponte fisso.
In pratica si costruisce una protesi fissa ancorandosi su 2 denti adiacenti sani. Per fare questo però i due denti sani dovranno essere ridimensionati e rimpiccioliti. E’ un peccato! E’ chiara la natura invasiva di questo procedimento.

Esiste un alternativa al ponte tradizionale ?

La risposta è si:  l’impianto dentale a carico immediato

Questo tipo di intervento di implantologia dentale consiste nell’inserire un singolo impianto dentale e nel giro di 24/48 ore, naturalmente quando la situazione ossea lo consenta, avvitargli sopra una nuova corona dentale (protocollo di carico immediato).
L’impianto dentale ha, per così dire, un minor costo biologico, perché non occorre alterare dei denti sani per sostituire un dente perso. Inoltre inserendo un impianto dentale si eviterà il riassorbimento dell’osso nell’area in cui il dente è stato perso.

Dott Roberto Villa
E’ l’ideatore dell’innovativa tecnica di Implantologia Estetica Immediata OnlyOne®, la quale è stata recentemente pubblicata come “Nuova Tecnica” sull’importantissima rivista americana “The International Journal of Periodontics and Restorative Dentistry”. E' stato relatore a “Departement of Implant Dentistry della “Peking University”. Relazione sul “Carico immediato Post-estrattivo”

Scrivi un commento

INFO E PRENOTAZIONI