Implantologia dentale arcata superiore con il protocollo OnlyOne

//Implantologia dentale arcata superiore con il protocollo OnlyOne
Caso clinico

La paziente, una signora di 48 anni, si era presentata alla prima visita con il desiderio di riabilitare l’arcata superiore con implantologia dentale. La signora aveva un ponte circolare che arrivava sino al secondo premolare destro.
I denti della paziente erano stati devitalizzati e ricoperti. Erano presenti granulomi multipli su tutte le radici ed infiltrazioni delle corone.
Era parso evidente all’osservazione clinica che tutti i denti erano oramai irrecuperabili.

implantologia dentale iniziale

Arcata superiore: la situazione iniziale

implantologia dentale tac

Implantologia dentale. Pianificazione tridimensionale dell’intervento

implantologia dentale arcata

Arcata superiore: la situazione radiologica iniziale.

Implantologia dentale: le fasi dell’intervento

Alla paziente, in sedazione cosciente, sono stati estratti tutti i denti e negli alveoli post-estrattivi (le cavità rimaste dopo la rimozione dei denti) sono stati inseriti 4 impianti dentali secondo il protocollo di implantologia dentale a carico immediato OnlyOne.

Infine un ultimo impianto è stato inserito nell’area del seno mascellare destro con uno mini-rialzo, sfruttando tutto l’osso disponibile residuo.

Quest’ultimo impianto, con una stabilità primaria purtroppo non ottimale, non è stato collegato e si è deciso di attendere 6 mesi in attesa dell’avvenuta osteointegrazione.

Tramite un intervento di chirurgia mini-invasivo, è stato cosi evitato un “Grande Rialzo del Seno Mascellare “che era stato precedentemente prospettato da un collega alla paziente.

Si è proceduto a consegnare alla paziente un provvisorio dopo 24 ore avvitato sui quattro impianti, di 10 denti, sufficienti ad evitare alla paziente ogni inconveniente estetico (protesi mobile).

implantologia dentale Provvisorio

Implantologia dentale. Provvisorio dopo 24 ore dall’intervento

implantologia dentale impianti inseriti

Implantologia dentale. Panoramica con impianti inseriti

Conclusione

Dopo 6 mesi l’ultimo impianto si era perfettamente integrato ed è stato collegato al provvisorio.
La paziente ha atteso 2 anni, per motivi personali, prima di riabilitare l’arcata superiore con i definitivi in zirconio-ceramica.

Ha manifestato la sua totale soddisfazione per il risultato ottenuto.

implantologia dentale carico immediato

La riabilitazione definitiva

implantologia dentale finale

Il sorriso finale

2018-03-26T14:32:49+00:009 giugno 2017|I casi difficili|
Dr. Roberto Villa
E’ l’ideatore dell’innovativa tecnica di Implantologia Estetica Immediata OnlyOne®. Ha pubblicato su riviste internazionali diversi articoli riguardanti protocolli chirurgici innovativi.
INFO E PRENOTAZIONI