fbpx
implantologia avanzata x-guide

Implantologia Avanzata con X-Guide. Caso clinico

La paziente di 61 anni, si era presentata alla nostra Clinica con gravi problemi parodontali agli incisivi inferiori. Era presente molta placca e molto tartaro. Due di questi denti erano ricoperti con un ponte protesico che muoveva. Inoltre vi era una evidente recessione gengivale.

implantologia avanzata x-guide prima
Implantologia Avanzata X-Guide prima dell’intervento

L’estetica del suo sorriso era per queste ragioni gravemente compromessa e la paziente richiedeva una riabilitazione con impianti dentali mirata a recuperare al più presto, oltre alla funzione, un sorriso gradevole.

Dopo un’attenta visita clinica con sondaggi parodontali, radiografie endorali e Tac si è deciso di intervenire chirurgicamente estraendo i denti compromessi e inserendo due impianti dentali in posizione 32 42.

E’ stata inoltre fatta una scansione digitale della dentatura in modo che l’odontotecnico potesse riprodurre nel modo più fedele possibile la forma ed il colore dei denti estratti.

Scansione della dentatura del paziente

A complicare la situazione c’era nella zona in cui bisognava posizionare gli impianti la presenza di una placca di fissazione ossea inserita parecchi anni prima in seguito ad un trauma mandibolare. Le viti di suddetta placca interferivano con il posizionamento degli impianti post-estrattivi

implantologia avanzata x guide pianificazione
Implantologia Avanzata X-Guide. Il caso iniziale

La nuova tecnologia X-Guide ci consentiva, grazie alla pianificazione 3D, di posizionare gli impianti in maniera ideale e di sfruttare al massimo l’osso evitando le viti di fissazione.

Implantologia avanzata X-Guide. La pianificazione della tac in 3D

X-Guide: Chirurgia Guidata Dinamica 3D

Abbiamo fatto la pianificazione 3D e la abbiamo trasferita sul Navigatore X Guide.

Abbiamo estratto i denti e abbiamo posizionato direttamente negli alveoli post-estrattivi (le cavità ossee in cui i denti erano contenuti) gli impianti.

Grazie al navigatore X-Guide la chirurgia impiantare è stata molto precisa e poco invasiva in quanto abbiamo potuto vedere in diretta, a computer, il percorso della fresa durante tutta la fase di preparazione del sito implantare e il posizionamento dell’impianto stesso. 

Il navigatore digitale X-Guide oltre a permetterci di posizionare con minima invasività chirurgica gli impianti, come esattamente pianificato in 3D sul computer, ci consente di sfruttare al massimo l’osso residuo (evitando cosi complessi interventi di rigenerativa ossea) e infine di  posizionare impianti con estrema sicurezza in prossimità di strutture anatomiche importanti  quali il nervo alveolare inferiore, evitando di lederle.

E’ come avere un GPS collegato al trapano dell’implantologo!

Dopo avere inserito tutti gli impianti in posizione corretta abbiamo ricostruito l’osso con del biomateriale al fine di preservare la morfologia dei tessuti gengivali.

Implantologia avanzata X-Guide. Verifica Tac degli impianti inseriti
implantologia avanzata x-guide provvisorio
Implantologia Avanzata X-Guide. Il provvisorio dopo 24 ore

Il provvisorio rinforzato di 4 elementi, avvitato sugli impianti inseriti, è stato consegnato dopo 24 ore con estrema soddisfazione della paziente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CLINICA ODONTOIATRICA VILLA S.R.L.

Via Duomo 10, 13900 Biella 
Tel. 015.352481 | Fax: 015.26284
P.IVA/CF: 02109010021 
Cap. Soc.: € 10.000 i.v. | REA: BI 0180518 
P.E.C.: clinicaodontoiatricavilla@legalmail.it

COME RAGGIUNGERCI
MAPPA: COME RAGGIUNGERCI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Chiamaci ora


Inviaci un messaggio

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.