Implantologia a carico immediato in caso di poco osso, cosa fare?

//Implantologia a carico immediato in caso di poco osso, cosa fare?

La decennale esperienza e la continua ricerca ha portato la nostra Clinica ad essere un centro di implantologia d’avanguardia per il trattamento di pazienti con parodontite avanzata (piorrea), specie in casi con poco osso ed esigenze estetiche elevate.

Molti pazienti si presentano alla nostra osservazione, dopo avere fatto altre visite, lamentandosi che è stata diagnosticata loro una mancanza di osso.
 Questi pazienti sono convinti dell’impossibilità di intervenire con l’implantologia dentale.
E’ con sorpresa che ci accorgiamo che sovente la valutazione è stata fatta basandosi esclusivamente su di una radiografia panoramica.

L’indagine radiologica che permette all’Odontoiatra di conoscere l’altezza precisa e lo spessore dell’osso a disposizione per l’inserimento di un impianto dentale è la TAC ( tomografia assiale computerizzata). In odontoiatria si utilizza la TAC Cone Beam,
una specifica TAC con emissione di radiazioni ridotte.

In pazienti con evidenti e marcate carenze di osso (poco osso) nell’implantologia dentale utilizzano tecniche di rigenerazione e ricostruzione ossea.
Il fine è quello di aumentare i volumi ossei in modo da consentire la possibilità di inserire gli impianti dentali.

Queste procedure presentano i seguenti limiti:

  • una certa invasività chirurgica
  • tempi lunghi di riabilitazione
  • costi elevati per il paziente, sia economici che biologici

  • possibilità d’insuccesso a lungo termine (10 anni)

Diagnosi di implantologia carico immediato con poco osso: serve sempre una Tac!

La TAC  è la sola indagine radiologica che consente di conoscere non solo l’altezza, ma anche lo spessore dell’osso a disposizione per l’inserimento degli impianti dentali, soprattutto nel caso si optasse per l’implantologia a carico immediato.
Questa tecnica diagnostica è in grado di fornire immagini nitide e particolareggiate del tessuto esaminato.

La Tac Cone Beam è indispensabile nel caso di:

implantologia carico immediato con poco osso

Implantologia carico immediato con poco osso. Cranio del paziente elaborato tridimensionalmente

implantologia carico immediato con poco osso

Implantologia carico immediato con poco osso. La pianificazione con gli impianti

2018-11-08T09:54:18+00:0015 Giugno 2017|Implantologia con Poco Osso|0 Commenti
Dott Roberto Villa
E’ l’ideatore dell’innovativa tecnica di Implantologia Estetica Immediata OnlyOne®, la quale è stata recentemente pubblicata come “Nuova Tecnica” sull’importantissima rivista americana “The International Journal of Periodontics and Restorative Dentistry”. E' stato relatore a “Departement of Implant Dentistry della “Peking University”. Relazione sul “Carico immediato Post-estrattivo”

Scrivi un commento

INFO E PRENOTAZIONI