Implantologia nella zona molare

//Implantologia nella zona molare

Intervento di implantologia dentale nella zona molare dove la qualità e la quantità di osso residuo, sovente, possono essere ridotte.

La paziente, in seguito a carie, si presentava con una evidente frattura del primo molare superiore. Si è deciso di sfruttare il setto osseo tra le due radici. Si è tolto il molare e si è inserito un impianto dentale, che è stato immediatamente caricato (carico immediato).

implantologia caso molare prima

Implantologia e carie avanzata: la situazione iniziale

implantologia caso premolare prima

Implantologia e carie avanzata: la situazione iniziale

Descrizione del paziente

La paziente di sesso femminile, relativamente giovane, si era presentata ad una visita presso la nostra Clinica con una evidente frattura su un molare. La parete esterna, parzialmente compromessa dalla carie, si vedeva ancora, ma la cliente aveva chiesto di togliere il dente.

Implantologia in zona molare

Togliere un dente, mettere un impianto dentale e caricarlo con un provvisorio in una
zona molare, è una procedura chirurgica che richiede una notevole esperienza implantare.

La zona molare viene considerata sfavorevole agli impianti perchè:

  • 1) La qualità e quantità ossea in quel distretto è ridotta.
  • 2) Vi è, in quel tratto, un aumento del carico masticatorio.

Come si è proceduto

Si è trovato del buon osso tra i setti.
Alle volte tra una radice e l’altra vi è dell’osso di buona qualità.

Il molare ha due radici sulla porzione vestibolare (esterna) e una sulla porzione
palatina (interna).
Spesso tra la radice vestibolare e la radice palatina c’è un setto osseo
dove è possibile ancorarsi.

Alla paziente, in sedazione cosciente, è stato posizionato un impianto dentale tra i setti, si è ricoperto con del biomateriale (osso di origine bovina deproteinizzato).

implantologia premolare dopo

Implantologia. Provvisorio 24 ore dopo l’intervento

Implantologia a Carico Immediato

Nel giro di 24 ore, quindi con un solo intervento, stato consegnato un provvisorio.

A distanza di 6 mesi la paziente è stata completamente riabilitata con il definitivo.

2017-12-07T10:15:13+00:0014 giugno 2011|Implantologia con Poco Osso|
Dott Roberto Villa
E’ l’ideatore dell’innovativa tecnica di Implantologia Estetica Immediata OnlyOne®, la quale è stata recentemente pubblicata come “Nuova Tecnica” sull’importantissima rivista americana “The International Journal of Periodontics and Restorative Dentistry”. E' stato relatore a “Departement of Implant Dentistry della “Peking University”. Relazione sul “Carico immediato Post-estrattivo”
INFO E PRENOTAZIONI