Implantologia dentale senza osso2018-10-10T07:50:48+00:00
Landing Clinica
INFO E PRENOTAZIONI
Landing Clinica
INFO E PRENOTAZIONI
Implantologia dentale senza osso

Implantologia con poco osso

Vuoi risolvere il tuo caso? Contattaci!

Vuoi risolvere il tuo caso? Contattaci!




Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati i ai sensi gli articoli 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla Protezione dei Dati Personali.

Implantologia senza osso

In pazienti con evidenti e marcate carenze di osso (poco osso) nell’implantologia dentale utilizzano tecniche di rigenerazione e ricostruzione ossea. Il fine è quello di aumentare i volumi ossei in modo da consentire la possibilità di inserire gli impianti dentali.
Queste procedure presentano i seguenti limiti:

  • Una certa invasività chirurgica.
  • Tempi lunghi di riabilitazione.
  • Costi elevati per il paziente, sia economici che biologici.

  • Possibilità d’insuccesso a lungo termine (10 anni).

Cosa vuol dire poco osso?

Possiamo avere diversi tipi di mancanza di osso o atrofia ossea:

• atrofia verticale. Mancanza di osso in altezza.
• atrofia orizzontale. Mancanza di osso in spessore.
• atrofia sia verticale che orizzontale. Mancanza di osso sia in altezza che in spessore.

A seconda della situazione si interviene con tecniche di implantologia diverse.

Alternative all’innesto osseo

Lo scopo è di evitare il più possibile i tradizionali protocolli chirurgici che prevedono tecniche invasive di ricostruzione ad esempio con l’utilizzo di prelievi di osso dall’anca, dalla teca cranica oppure osso di banca.

Le alternative all’innesto osseo prevedono:
impianti corti, impianti inclinati, impianti pterigoidei, impianti zigomatici, impianti posizionati con approccio palatino ed espansione ossea/Split Crest

Tutte queste soluzioni chirurgiche possono essere, sovente, abbinate al protocollo di carico immediato ed offrono, quasi sempre, tempi ridotti di riabilitazione.

Ai pazienti con poco osso si può fare l’implantologia a carico immediato?

Pazienti che hanno portato per anni una protesi mobile che ha generato una marcata perdita ossea o pazienti con parodontite avanzata (piorrea) possono essere, quasi sempre, riabilitati con una protesi fissa nel giro di 24 ore, senza necessità di innesto osseo, tramite il posizionamento di impianti dentali con protocollo di carico immediato OnlyOne®.

Quali sono i vantaggi di utilizzare il protocollo OnlyOne®?

  • Permette la fuoriuscita dei nuovi denti dalla gengiva naturale e non da una falsa gengiva artificiale come ad esempio nella riabilitazione tipo All-on-4® o barra di Toronto.
  • E’ un intervento eseguito con tecnica minimamente invasiva.
  • Le manovre di igiene orale sono molto simili a quelle che si effettuano nella
    dentatura naturale, in quanto non esiste l’ingombro di una flangia di falsa gengiva.
  • La protesi sia provvisoria che definitiva è sempre avvitata e mai cementata sia nelle riabilitazioni parziali che totali. Questo è indubbiamente un’enorme vantaggio per il paziente in quanto, per qualsiasi evenienza (tipo frattura elementi dentali, controlli sugli impianti ecc.), può essere rimossa dal dentista semplicemente svitandola con speciali cacciavite.

Per chi viene da fuori

Per i pazienti impossibilitati a presentarsi ad una prima visita presso la nostra Clinica,
offriamo la possibilità di una consulenza preliminare online gratuita in implantologia dentale che comprende:

  • Una collaboratrice che ti seguirà passo a passo.
  • La valutazione degli esami radiologici in tuo possesso.
  • Una valutazione radiologica in 3D della tua situazione.
  • L’invio di un preventivo di massima.

… Non fidarti di chi ti dice “hai poco osso” dopo avere visto solo una panoramica!!!

CLINICA ODONTOIATRICA VILLA S.R.L.

Via Duomo 10, 13900 Biella – Tel. 015 352481 | Fax: 015.26284
P.IVA/CF: 02109010021 | Cap. Soc.: € 10.000 i.v. – Num. REA: BI 0180518
P.E.C.: clinicaodontoiatricavilla@legalmail.it

INFO E PRENOTAZIONI