Ma perché le mie gengive sanguinano? Gengive sanguinanti

//Ma perché le mie gengive sanguinano? Gengive sanguinanti

Le gengive sanguinanti non sono da sottovalutare.

Sei lì… davanti allo specchio del tuo bagno… mentre ti spazzoli i denti noti che le tue gengive sanguinano.
Non ci fai molto caso perché ti hanno detto che hai le gengive delicate.

Le tue gengive non devono sanguinare, se lo fanno è perché:

  • il tuo spazzolino è da cambiare
  • le setole sono troppo dure, devono essere di durezza media
  • non hai spazzolato bene i giorni prima

Gengive sanguinanti. Ora ti spiego meglio…

Ogni 2 mesi lo spazzolino è da sostituire. Ricordati di comprarne uno semplice, con le setole morbide e diritte, non “arzigogolate” (tipo inclinate, oblique, fluorescenti… alla “Star Trek”).

Se le setole sono dure non vuol dire che puliscono meglio, anzi a lungo andare ti troverai ad avere i denti più sensibili e le tue gengive potrebbero iniziare a ritirarsi….e allora… addio sorriso Hollywoodiano.

Non hai pulito bene i giorni precedenti… non si fa! Devi ricordarti di lavare i denti in modo più curato..

gengive sanguinanti: attore

… e ti dico perché è importante

Sulla superficie dei tuoi denti si forma una patina appiccicaticcia, formata da batteri che tendono a moltiplicarsi causando infiammazione.
Capisco che a volte non hai proprio voglia, cerca però di vincere questa pigrizia, perché avere cura dei nostri denti è una cortesia che usiamo verso noi stessi.

Lavarsi bene i denti serve ad allontanare questi feroci nemici (batteri) che si annidano nei posti più nascosti della tua bocca, soprattutto dietro al tuo sorriso.

Se non lo farai potrà subentrare una gengivite che, se non curata, evolve in parodontite.

Attenzione, la parodontite è una delle cause della perdita dei denti

Ricorda:
Le gengive sane non devono sanguinare!!!
Non vuoi avere l’alito cattivo?… Questo tema è trattato in un’altro articolo. Ti consiglio di leggerlo.

2018-07-18T15:09:15+00:0030 giugno 2017|Recessioni gengivali|

Autore:

INFO E PRENOTAZIONI