Parodontite e implantologia a carico immediato OnlyOne®

//Parodontite e implantologia a carico immediato OnlyOne®
Caso clinico 36

La paziente di Torino si era rivolta alla nostra Clinica per un intervento di Implantologia dentale. La signora di circa 35 anni soffriva da tempo di parodontite grave (piorrea), una patologia dentale di cui erano stati affetti anche alcuni suoi famigliari. Nel tentativo di conservare più a lungo possibile i suoi denti naturali, la paziente era stata trattata sull’arcata superiore da altri colleghi con molteplici trattamenti parodontali.

La situazione dei denti stava comunque peggiorando e la signora cominciava ad avere difficoltà alla masticazione. Oltre alla funzionalità masticatoria ormai compromessa, a causa della mobilità dei denti, era soprattutto la situazione estetica del suo sorriso che le creava il maggior disagio.

Parodontite e implantologia iniziale

Parodontite e implantologia: la situazione iniziale

Parodontite e implantologia iniziale

Parodontite e implantologia. La panoramica iniziale

La paziente, conscia che il suo problema si stava accentuando ed andava affrontato al più presto, aveva cominciato a documentarsi su Internet sulle tecniche di Implantologia più avanzate e meno invasive. Convinta oramai che l’Implantologia dentale fosse la soluzione definitiva ai suoi problemi , aveva consultato diversi studi odontoiatrici. Infine aveva prenotato una visita presso la nostra Clinica nella primavera del 2012. Era una paziente molto motivata, per nulla timorosa e soprattutto alla ricerca di una soluzione che soddisfacesse pienamente le sue aspettative estetiche. Aveva chiesto espressamente di evitare un intervento tipo ” All on 4” perché desiderava che i nuovi denti fuoriuscissero dalla sua gengiva naturale e non da una flangia di gengiva artificiale.

Questa particolare esigenza estetica era anche dettata dal fatto che la paziente aveva visto il risultato di una riabilitazione “All on 4 ” che era stata effettuata tempo addietro ad una sua parente. Risultato che l’aveva molto sconcertata in quanto le era sembrato “molto simile ad una dentiera”. Un ulteriore richiesta della paziente era quella di non volere in nessun modo che si venisse a sapere che si era sottoposta ad un intervento di Implantologia dentale. Questo significava che nei giorni seguenti l’intervento non fosse visibile alcun edema o ematoma post-operatorio.

Parodontite e implantologia, denti residui instabili e diastema: analisi del caso

La parodontite sull’arcata superiore aveva reso instabili i denti residui e gli incisivi centrali si erano allargati (diastema). Alla paziente, oltre alla panoramica è stata effettuata una TAC ConeBeam. Quest’ultima è stata successivamente trasformata, tramite il software dedicato in un modello tridimensionale su cui è stato pianificato l’intervento di chirurgia implantare. Si è deciso di optare per un protocollo chirurgico che fosse il più possibile mini-invasivo, al fine di preservare la morfologia ossea e gengivale esistente e quindi l’estetica del sorriso.

Questa tecnica di carico immediato post-estrattivo che prevede la fuoriuscita dei denti dalle gengive naturali con la protesi definitiva sempre avvitata sugli impianti è stata ideata dal Dr. Roberto Villa e chiamata Implantologia a carico immediato OnlyOne®.

Carico immediato post-estrattivo con OnlyOne®: le fasi dell’intervento

Alla Paziente, in sedazione cosciente, sono stati rimossi tutti i denti dell’arcata superiore e sono stati posizionati negli alveoli post-estrattivi ( le cavità rimaste dopo la rimozione dei denti) 5 impianti dentali secondo il protocollo OnlyOne®. E’ stato inoltre rimosso un molare nell’arcata inferiore (mandibola) che era irrimediabilmente compromesso dalla parodontite. Nel giro di 24 ore, seguendo il protocollo di carico immediato, alla paziente è stato consegnato un provvisorio fisso avvitato sugli impianti. A distanza di 9 mesi, valutata l’ottima situazione sia degli impianti, che dei tessuti gengivali, la signora è stata riabilitata con una protesi definitiva in zirconio-ceramica avvitata sugli impianti.

Conclusioni: implantologia dentale a carico immediato con OnlyOne®

La paziente con un solo intervento di Implantologia a carico immediato ha risolto il problema di una grave parodontite che si trascinava da lungo tempo. Inoltre ha manifestato piena soddisfazione sia per il risultato estetico e funzionale ottenuto, sia per il fatto di essersi affidata ad una struttura clinica all’avanguardia per quanto riguardava il trattamento implantare in pazienti affetti da piorrea (parodontite). In ultimo, per lei comunque molto importante, nessun conoscente aveva percepito che si fosse sottoposta ad un intervento di riabilitazione con impianti dentali sull’arcata superiore in quanto non aveva avuto alcun segno in viso né gonfiore post-operatorio.

Parodontite e implantologia prima

Parodontite e implantologia: il sorriso iniziale

Parodontite e implantologia sorriso

Implantologia a carico immediato OnlyOne®: il sorriso dopo 24 ore dall’intervento

Parodontite e implantologia riabilitazione definitiva

La riabilitazione definitiva in zirconio-ceramica

Parodontite e implantologia la panoramica finale

Carico immediato OnlyOne®: la panoramica finale

Parodontite e implantologia sorriso finale

La riabilitazione definitiva: il sorriso

La forma, la dimensione ed il colore degli elementi dentali della riabilitazione definitiva in zirconio-ceramica hanno rispecchiato il più possibile le caratteristiche dei denti
naturali della paziente, come da sua richiesta. Se lo desiderate potete leggere le impressioni della paziente nell’intervista fatta a pochi giorni dall’intervento.Cliccate su: Implantologia come soluzione per la malattia parodontale

2018-03-13T14:48:00+00:002 ottobre 2012|Implantologia a carico immediato OnlyOne®|
Dott Roberto Villa
E’ l’ideatore dell’innovativa tecnica di Implantologia Estetica Immediata OnlyOne®, la quale è stata recentemente pubblicata come “Nuova Tecnica” sull’importantissima rivista americana “The International Journal of Periodontics and Restorative Dentistry”. E' stato relatore a “Departement of Implant Dentistry della “Peking University”. Relazione sul “Carico immediato Post-estrattivo”
INFO E PRENOTAZIONI