Paziente con problema estetico dovuto a piorrea.

//Paziente con problema estetico dovuto a piorrea.

Piorrea: descrizione del paziente.

Parodontite cronica

La paziente di sesso femminile di 54 anni era stata riferita da un collega di Biella alla nostra Clinica in quanto affetta da piorrea.
Chiedeva di migliorare soprattutto l’aspetto estetico ma si lamentava, altresì, di avere difficoltà a masticare correttamente. La parodontite aveva reso i quattro incisivi non più stabili e il disagio era notevole. Era fermamente convinta di affidarsi all’implantologia dentale per risolvere il suo problema.

Poco osso e piorrea: la situazione iniziale.

Poco osso e piorrea: la situazione iniziale.

Piorrea e poco osso: analisi del caso.

La situazione degli incisivi superiori, principale causa del deficit estetico, era visibilmente critica:

  • La piorrea (parodontite) aveva creato un notevole problema estetico-funzionale.
  • La quantità di osso residuo, valutata tramite Rx panoramico e TAC Cone Beam, risultava molto ridotta (poco osso).

Carico immediato post-estrattivo OnlyOne®: le fasi dell’intervento.

Alla paziente, in sedazione cosciente, con assistenza anestesiologica costante, sono stati rimossi i denti interessati (incisivi).
Seguendo un protocollo minimamente invasivo, secondo la tecnica OnlyOne®, sono stati inseriti 2 impianti dentali posizionati direttamente nella stessa sede dei denti estratti (ovvero negli alveoli post-estrattivi).

Si è infine inserito del materiale biocompatibile, nello spazio tra gli impianti e l’osso residuo, al fine di mantenere una buona conformazione dell’anatomia gengivale.

Carico immediato: la fase protesica.

Nel pomeriggio del giorno stesso alla paziente sono stati consegnati 4 denti provvisori fissi avvitati sui 2 impianti. Si è provveduto cioè ad un carico immediato.
Già da subito l’aspetto estetico è di molto migliorato e anche la funzionalità masticatoria era ristabilita. La paziente, già con i provvisori, ha manifestato la sua ampia soddisfazione per il risultato ottenuto.
A sei mesi di distanza la paziente è stata riabilitata definitivamente con delle corone in zirconio ceramica avvitate sugli impianti .

Poco osso e piorrea: la situazione iniziale.

Poco osso e piorrea: la situazione iniziale.

Poco osso e piorrea: la riabilitazione finale.

Poco osso e piorrea: la riabilitazione finale.

2017-12-13T16:59:01+00:0017 gennaio 2012|Implantologia con Poco Osso|
INFO E PRENOTAZIONI