Quanto influisce la depressione sul peggioramento della piorrea?

//Quanto influisce la depressione sul peggioramento della piorrea?

E’ innegabile che gli stati depressivi, come i fenomeni ansiosi o gli stress lavorativi, possano agire negativamente sulla risposta immunitaria del paziente. Allorché quest’ultimo si trovi a fronteggiare un improvviso attacco dei batteri presenti nella placca ed un eventuale infiammazione del parodonto (i tessuti a supporto del dente) è necessario che il suo sistema immunitario sia in perfetta efficienza.

Non è stato ancora dimostrato che la depressione possa scatenare una patologia come la piorrea, ma è verosimile che, in situazioni di grave disagio psicologico depressivo, soprattutto quando si prolunga nel tempo, i normali fattori protettivi dell’area parodontale vengano compromessi.

L’importanza dell’igiene orale domiciliare

Vi è, inoltre, il possibile rischio che un paziente che soffra di depressione sia portato a trascurare le normali pratiche di igiene orale domiciliare e questo non potrà che facilitare un processo di infiammazione parodontale in via di sviluppo. Per queste ragioni è ragionevole supporre che un paziente depresso, affetto da piorrea, possa andare incontro ad un peggioramento della sua malattia dentale.

2018-02-20T15:46:28+00:0030 giugno 2015|Piorrea / parodontite|
Dott Roberto Villa
E’ l’ideatore dell’innovativa tecnica di Implantologia Estetica Immediata OnlyOne®, la quale è stata recentemente pubblicata come “Nuova Tecnica” sull’importantissima rivista americana “The International Journal of Periodontics and Restorative Dentistry”. E' stato relatore a “Departement of Implant Dentistry della “Peking University”. Relazione sul “Carico immediato Post-estrattivo”
INFO E PRENOTAZIONI