Implantologia a carico immediato OnlyOne® in paziente con vecchi ponti.

//Implantologia a carico immediato OnlyOne® in paziente con vecchi ponti.
Caso clinico 71

Ponti vecchi distrutti dalla carie

Il paziente, seguito da anni da un collega che collabora con la nostra Clinica, era stato inviato per una riabilitazione con impianti nell’arcata superiore.

Alla prima visita si presentava con dei ponti vecchi usurati e con i relativi monconi dentali purtroppo oramai completamente distrutti dalla carie e perciò irrecuperabili. Il collega, su richiesta del paziente, aveva cercato di fissare provvisoriamente i ponti vecchi riempiendoli con della resina per farli aderire ai monconi, come si può notare dalla fotografia.

Implantologia. Caso di poco osso nella zona molare: la situazione iniziale.

Poco osso nella zona molare: la situazione iniziale.

Implantologia .Caso di poco osso nella zona molare: la panoramica iniziale.

Poco osso nella zona molare: la panoramica iniziale.

Poco osso nella zona premolare: analisi del caso.

Al paziente è stata fatta una TAC Cone Beam. E’ parso subito evidente che la quantità di osso era abbondante nei settori anteriori mentre, a causa del seno mascellare, era ridotta nella zona premolare. Questo avrebbe comportato delle difficoltà per risolvere il caso con la tecnica OnlyOne®, protocollo che adottiamo preferibilmente nella nostra Clinica e che prevede l’emergenza dei denti dalle gengive naturali.

Carico immediato: le fasi dell’intervento.

Al paziente, in sedazione cosciente, sono stati estratti i denti residui e posizionati 5 impianti dentali direttamente negli alveoli post-estrattivi del mascellare superiore (ossia nelle cavità rimaste dopo l’estrazione dei denti). Al fine di evitare il riassorbimento della porzione esterna dell’alveolo è stato utilizzato del biomateriale.

Chirurgia mini invasiva

Secondo i concetti di carico immediato post-estrattivo da anni portato avanti nella nostra Clinica l’intervento è stato eseguito in chirurgia mini-invasiva con la tecnica OnlyOne®.

E’ stato effettuato un carico immediato, cioè nel giro di 24 ore il collega che aveva inviato il paziente ha provveduto a consegnare la protesi provvisoria fissa avvitata sugli impianti.

Implantologia. Dopo 7 giorni dall'intervento. Il provvisorio.

Il provvisorio dopo 7 giorni dall’intervento.

Implantologia. Caso di poco osso nella zona molare: la situazione iniziale.

Poco osso nella zona molare: la situazione iniziale.

Implantologia. A 2 anni dall'intervento.

La riabilitazione definitiva.

Implantologia dentale: conclusioni.

In questo intervento di Implantologia gli impianti sono stati posizionati strategicamente in modo che avessero un’ottima stabilità nell’osso. Inoltre è stata creata una fuoriuscita naturale dei denti dalle gengive del paziente.

Questa tecnica di carico immediato post-estrattivo che prevede la fuoriuscita dei denti dalle gengive naturali con la protesi definitiva sempre avvitata sugli impianti è stata ideata dal Dr. Roberto Villa e chiamata OnlyOne®.

Vi invitiamo a consultare altri casi clinici risolti con la tecnica OnlyOne® con l’emergenza dei denti dalle gengive naturali.
Potete cliccare su:

Parontodontite avanzata: implantologia a carico immediato OnlyOne

Parontodontite e implantologia in una pazienza motivata e alla ricerca della qualità

2018-07-24T14:22:13+00:0018 aprile 2012|Implantologia a carico immediato OnlyOne®|
Dott Roberto Villa
E’ l’ideatore dell’innovativa tecnica di Implantologia Estetica Immediata OnlyOne®, la quale è stata recentemente pubblicata come “Nuova Tecnica” sull’importantissima rivista americana “The International Journal of Periodontics and Restorative Dentistry”. E' stato relatore a “Departement of Implant Dentistry della “Peking University”. Relazione sul “Carico immediato Post-estrattivo”
INFO E PRENOTAZIONI