Implantologia estetica immediata OnlyOne® un protocollo innovativo

/Implantologia estetica immediata OnlyOne® un protocollo innovativo
Implantologia estetica immediata OnlyOne® un protocollo innovativo2018-11-19T16:45:40+00:00
  • implantologia a carico immediato

Implantologia Carico Immediato OnlyOne®

Grazie all’Implantologia Estetica Immediata OnlyOne® oggi è possibile trattare pazienti, con denti irrecuperabili affetti da Parodontite Avanzata e Poco Osso, con riabilitazioni sia provvisorie che definitive che escono dalle gengive naturali.

Si estraggono i denti e nel giro di 24/48 ore dall’intervento si consegna un provvisorio su impianti in grado di ripristinare la funzionalità masticatoria e l’estetica del paziente.

OnlyOne® è un protocollo pubblicato con la definizione di “Novel Technique” (Nuova Tecnica) dalla rivista internazionale “The International Journal of Perodontics & Restorative Dentistry” del 2018 (volume 38. Numero 5)

implantologia carico immediato onlyone

Quando si può utilizzare il protocollo OnlyOne®?

Abbiamo già detto che è una tecnica di implantologia ideale per pazienti con parodontite avanzata e poco osso, indicata nelle riabilitazioni sia totali che parziali dell’arcata superiore e dell’arcata inferiore.

OnlyOne® abbina alla mini-invasività chirurgica un eccellente risultato funzionale ed estetico facendo uscire i nuovi denti dalla gengiva naturale del paziente.

OnlyOne®
implantologia carico immediato prima e dopo

Uno degli step più importanti è la 1° visita. Vediamo in che cosa consiste:

  • valutazione medica della situazione clinica del paziente tramite un apposito questionario
  • esecuzione di una panoramica dentale
  • controllo dei denti e dei tessuti gengivali ed orali
  • valutazione estetica in relazione alle aspettative del paziente
  • esecuzione della TAC Cone Beam
  • rielaborazione della TAC in un modello tridimensionale tramite un apposito software
  • spiegazione al paziente della pianificazione chirurgica in modo che egli sia perfettamente a conoscenza del tipo di intervento per lui più indicato in base alla sua situazione clinica.

Ci teniamo a ricordare che:

Tutti i pazienti che necessitano di una visita per riabilitazioni con impianti dentali sono visitati personalmente dal Dr. Roberto Villa e dal Dr. Gabriele Villa.

E se ti hanno detto che hai poco osso?

Molti pazienti si presentano alla nostra osservazione, dopo avere fatto altre visite, riferendoci che è stata diagnosticata loro una mancanza di osso. Questi pazienti sono convinti dell’impossibilità di intervenire con l’implantologia dentale.

Con sorpresa, la maggior parte delle volte, ci accorgiamo che la valutazione è stata fatta basandosi esclusivamente su di una radiografia panoramica.

Vogliamo puntualizzare che:

la panoramica dentale non è sufficiente per verificare mancanza di osso. L’unica indagine radiologica che permette al chirurgo di conoscere l’altezza precisa e lo spessore dell’osso a disposizione per l’inserimento di un impianto dentale è la TAC.

Quali sono i vantaggi di utilizzare l’Implantologia OnlyOne®?

  • Una volta estratti i denti, con una tecnica minimamente invasiva, vengono posizionati gli impianti dentali e l’osso alveolare viene ricostruito con del biomateriale per creare una corretta morfologia gengivale che permetta la fuoriuscita dei nuovi denti dalla gengiva naturale e non da una falsa gengiva artificiale come ad esempio nella riabilitazione tipo All on 4 o Barra di Toronto.
  • E’ un protocollo indicato nei pazienti con poco osso perché è una tecnica in grado di sfruttare a 360° tutto l’osso residuo al di là dell’alveolo post-estrattivo, grazie all’inclinazione con cui vengono posizionati gli impianti dentali.
  • La riabilitazione protesica sia provvisoria che definitiva è sempre avvitata e mai cementata sia nelle riabilitazioni parziali che totali. Questo è un’enorme vantaggio, per qualsiasi evenienza (tipo frattura elementi dentali, controlli sugli impianti ecc.), i nuovi denti possono essere rimossi dal dentista semplicemente svitandola con speciali cacciavite.
  • I risultati estetici sono di gran lunga i più appaganti perché l’emergenza dei denti avviene in maniera naturale.
  • Le manovre di igiene orale sono molto simili a quelle che si effettuano nella dentatura naturale.

Ricordiamo che non esiste l’ingombro di una flangia di falsa gengiva.

implantologia carico immediato prima e dopo
implantologia carico immediato prima e dopo

Ma durante l’intervento di implantologia sentirò dolore?

Sarai costantemente sotto il controllo di un medico anestesista che ti somministrerà, in base alla tua situazione clinica e al tuo stato di agitazione, dei farmaci specifici.

Nei casi più semplici, verranno usati dei comuni tranquillanti per bocca (es. farmaci come le benzodiazepine). Se invece l’intervento sarà più lungo l’effetto sedativo sarà ottenuto tramite via endovenosa, per lenta perfusione

Quali saranno gli effetti su di me di questa tecnica sedativa?

Ti sentirai rilassato, tranquillo e mentre il chirurgo opera sarai in grado di collaborare e seguire i suoi inviti, ad esempio se ti chiede di chiudere o aprire la bocca oppure di girare la testa. Non avrai spiacevoli episodi o sensazioni di conati di vomito.

Il tempo ti sembrerà scorrere molto rapidamente.
 Alla fine avrai la sensazione piacevole di non avere sentito dolore e di non esserti accorto di nulla.

Esistono delle controindicazioni alla sedazione cosciente?

Non esistono controindicazioni all’utilizzo della sedazione cosciente, il medico anestesista valuterà caso per caso ed adatterà i dosaggi dei farmaci in base al tuo grado di ansia.

Quanto può durare l’implantologia eseguita con la Tecnica OnlyOne®?

Nella nostra Clinica abbiamo incominciato da circa trent’anni a dedicarci all’implantologia e a sviluppare nel tempo tecniche chirurgiche sempre meno invasive, specie in casi con poco osso e parodontite avanzata.

Il nostro obiettivo è sempre stato quello di preservare e utilizzare al massimo l’osso residuo presente e garantire un risultato estetico ottimale con la fuoriuscita dei denti dalla gengiva naturale dei pazienti. Queste procedure mini-invasive sono state sempre più perfezionate nel tempo.

I controlli radiologici effettuati ai pazienti monitorati, da quando è stato messo a punto il protocollo OnlyOne® (circa 10 anni), hanno dimostrato come gli impianti inseriti secondo questa tecnica siano ancora in perfetta efficienza e come i casi di perimplantite siano estremamente rari.

Una delle cause della perimplantite è certamente la placca batterica il cui accumulo deve essere impedito da una corretta igiene orale quotidiana. Riteniamo che, grazie al fatto che non esiste l’ingombro di una finta gengiva, l’igiene orale nei pazienti riabilitati secondo il protocollo OnlyOne sia molto più semplice ed efficace e questo certamente consente un ottimo mantenimento nel tempo del tessuto osseo e gengivale intorno agli impianti.

INFO E PRENOTAZIONI